• opera
  • porticato
  • opera2
  • cappella

L'opera salesiana

La nostra Identità

Noi salesiani di Don Bosco siamo una organizzazione internazionale di uomini dedicati a tempo pieno al servizio dei giovani, specialmente i più poveri e abbandonati.

Ovunque lavoriamo, lo sviluppo integrale dei giovani tramite l’educazione e l'evangelizzazione è al centro del nostro impegno, perché crediamo che la nostra totale dedizione ai giovani è il nostro miglior regalo all’umanità.

Fondati da San Giovanni Bosco, un santo educatore italiano dell’Ottocento, siamo presenti in 128 nazioni. Visitando il sito-web ufficiale della nostra comunità internazionale puoi scoprire cosa facciamo noi salesiani, come lo facciamo e perché crediamo che ciò che facciamo merita la nostra vita e la nostra morte.

Camminando con i giovani… prendi parte anche tu a questa avventura!

La nostra missione

Educazione e evangelizzazione sono al centro della nostra missione. Il servizio o progetto educativo pastorale che intendiamo realizzare è orientato alla promozione integrale della persona.

I primi e principali destinatari della nostra missione sono i giovani, specialmente i più poveri, i giovani lavoratori e quelli che si avviano al lavoro, e le vocazioni apostoliche.

i salesiani e i giovani

Il metodo preventivo

San Giovanni Bosco fu un educatore eccezionale. La sua acuta intelligenza, il suo senso comune e la sua profonda spiritualità lo guidarono a creare un sistema di educazione che sviluppa tutta la persona – corpo, cuore, mente e spirito. Esso favorisce la crescita e la libertà, mentre mette il ragazzo proprio al centro di tutta l’opera educativa.

Per distinguere il suo metodo dal sistema repressivo di educazione, prevalente nel 19° secolo in Italia, egli ha chiamato il proprio metodo sistema preventivo – perché esso cerca il modo di prevenire la necessità della punizione, collocando il ragazzo in un ambiente in cui egli è incoraggiato a dare il meglio di sé. Questo è un approccio congeniale, amichevole, integrale all’educazione.

Esso crea un clima che ‘trae fuori’ (edùce) il meglio dal ragazzo, che incoraggia la sua completa e piena espressione di sé, che aiuta il ragazzo ad acquisire atteggiamenti che lo guidino a scegliere ciò che è buono, sano, gioioso e fa crescere la vita, in sé stessi e attorno a sé.

La presenza educativa sul territorio

Le attività e opere attraverso le quali noi salesiani preferiamo svolgere la missione dipendono dai bisogni e dalle situazioni della gente che serviamo. L’Opera Salesiana Rebaudengo da sempre promuove, realizza e sostiene attività educative e servizi formativi in vari settori.

L'Istituto Salesiano Missionario Rebaudengo, che è stato un dono del Conte Eugenio Rebaudengo, senatore del Regno, cooperatore salesiano e grande ammiratore delle opere di Don Bosco, fu fondato nell'anno della Beatificazione di Don Bosco (1929).

 

Attività dell'Opera Salesiana Rebaudengo oggi

I Salesiani dell'Opera Rebaudengo

 

Oggi l’Opera Salesiana Rebaudengo realizza attività educative e servizi formativi nella maggior parte degli ambiti tipici salesiani:

La Formazione Professionale

Centro di educazione sistematica, ispirata ai valori evangelici, secondo lo spirito e la pedagogia salesiana, che promuove un’educazione popolare attenta ai giovani più bisognosi, alla loro formazione professionale e all’accompagnamento nel loro inserimento nel mondo del lavoro.

Il collegio universitario

Un servizio di accoglienza dei giovani che per frequentare l’università sono temporaneamente lontani dalla famiglia, nel quale si favoriscono le relazioni personali, il protagonismo e la responsabilità dei giovani nella vita quotidiana, la vita di gruppo con differenti offerte educative e di formazione culturale e spirituale.

Il Centro di Psicologia COSPES e la presenza nel mondo accademico

Attraverso una équipe di professionisti che lavora in modo coordinato, il Centro opera nell'Orientamento, nella Psicoterapia e nella Formazione universitaria e post universitaria (SSF - Scuola Superiore di Formazione). La missione di questo Centro è elevare la qualità della vita sul territorio in cui opera. Secondo la nostra professionalità, utilizziamo tutte le metodologie riconosciute dalla Psicologia e dalla Pedagogia, sia individuali che di gruppo, privilegiando il Sistema Preventivo.

L’emittente radio

Gli ambienti del Reba sono stati per molti anni la sede dell’emittente Radio Proposta Incontri, diffondendo cultura tra i giovani, mediante l’educazione alla comprensione, all’uso e all’utilizzo dei media, lo sviluppo delle potenzialità comunicative delle persone attraverso i nuovi linguaggi della musica, del teatro, dell’arte, ecc…, la formazione al senso critico, estetico e morale, la promozione della informazione e di centri editoriali nell’ambito della stampa, della radio, della televisione, di Internet ecc… al servizio del progetto educativo e pastorale salesiano.

La Parrocchia "San Giuseppe Lavoratore"

Caratterizzata per l’attenzione speciale ai giovani, soprattutto ai più poveri, l’ambiente popolare dove si trova, la presenza di una comunità religiosa salesiana come nucleo animatore, la proposta di evangelizzazione e di educazione alla fede strettamente integrata alla promozione umana delle persone e di tutto il gruppo umano trova nella comunità educativa parrocchiale un foltissimo gruppo di laici che animano iniziative e attività a beneficio del territorio sul quale sorge.

L’Oratorio e il Centro Giovanile del “Reba”

Un ambiente di ampia accoglienza, aperto a una grande diversità di giovani, soprattutto i lontani, con diversità di proposte educative e di evangelizzazione, caratterizzato da un protagonismo giovanile e una forte relazione personale tra educatori e giovani, capace di divenire una presenza missionaria nel mondo giovane e nella società civile.

Area riservata

Social